Le soft skills tra le qualità più ricercate dalle aziende

2019-03-07-Time-management-analisi-dati-ETJCA

Le soft skills tra le qualità più ricercate dalle aziende

Oggi la tecnologia fa da protagonista nella nostra epoca ed i social network sono importantissimi per ottimizzare la ricerca di un impiego. LinkedIn, alla fine del 2018, ha realizzato una classifica conosciuta come “Top Skills” per presentare a oltre 400 milioni di utenti quali sono le abilità più richieste nel contesto lavorativo.

L’importanza delle competenze trasversali

Iniziamo col dire che in un mercato del lavoro in costante cambiamento, è più difficile orientarsi, specialmente quando le aziende sono alla ricerca del candidato ideale e tu devi trovare il lavoro perfetto.

Sappiamo che spesso non è semplice identificare quali sezioni del tuo curriculum devi migliorare per distinguerti dalla massa.

Conoscere quello che le aziende stanno cercando, grazie alla Top Skill di LinkedIn, è certamente un ottimo modo per cominciare.

Molti di noi sono convinti che per svolgere un lavoro nel migliore dei modi siano fondamentali solo le abilità pratiche, ma sfatiamo insieme questa leggenda. Il sondaggio effettuato da LinkedIn ha coinvolto 2.000 dirigenti aziendali e il 57% di essi considera un candidato in possesso di competenze trasversali una miglior risorsa da inserire nell’ambiente lavorativo.

Sai cosa sono le competenze trasversali? Si tratta di caratteristiche individuali e personali, che si sposano alla perfezione con il modello organizzativo di un’azienda. Potremmo definirle quindi quel valore aggiunto alle tue abilità pratiche, grazie al quale avrai maggiori possibilità di essere scelto tra la lista dei candidati.

Per comprendere meglio di che cosa si tratta, facciamo qualche esempio:

  • Essere organizzati non significa solamente avere una scrivania in ordine. Si tratta nello specifico di un metodo di lavoro personale che ci porta a non dimenticare impegni, progetti e appuntamenti.
  • Affidabilità. Un semplice termine per indicare una pluralità di qualità umane, tra cui l’onestà, l’integrità, la puntualità e certamente la fiducia.

 

Non poteva certamente mancare il time management. Ti è mai successo di vivere un periodo in cui dovevi svolgere tantissime attività? La gestione del tempo è essenziale, è una caratteristica che ingloba non solo l’organizzazione e l’affidabilità ma anche la capacità di prendere decisioni e di risolvere problemi ed imprevisti. Proprio per questo, è certamente una peculiarità che consente una gestione efficiente della mole di lavoro.

Cosa emerge dalla ricerca

“Oggi le aziende cercano talenti che sappiano unire nella maniera giusta le proprie competenze tecniche con le proprie qualità sociali e personali” spiega Marcello Albergoni, Head of Italy di LinkedIn.

Iniziamo distinguendo le Soft Skills dalle Hard Skills.

Le Soft Skills sono abilità personali ed individuali. Le Hard Skill invece sono le competenze tecniche, sviluppate in seguito ad un percorso di formazione specifico e maturabili nel corso dell’esperienza lavorativa.

Soft Skills

Saper svolgere il proprio lavoro con professionalità e competenza, a livello pratico, è certamente importante se non indispensabile. Per farlo nel migliore dei modi però, abbiamo visto che ci sono altre caratteristiche di cui tenere conto. Eccone alcune:

  • TeamWork, ossia la capacità fare gioco di squadra. Fondamentale per ottimizzare tempistiche e processi e per sfruttare al meglio le competenze di tutti.
  • Capacità comunicative, indispensabili per ridurre gli sprechi di tempo e i margini di errore, nonché per garantire un clima positivo e piacevole in ufficio.

Abbiamo già parlato del Time management. Poiché la gestione del tempo sistematica, qualsiasi impiego si svolga, è imprescindibile. Sembra scontato, ma non lo è affatto: se sei persona in grado di rispettare le tempistiche di consegna, di gestire gli imprevisti, e di organizzare il lavoro aiutando gli altri, hai certamente un ottimo potenziale, richiesto da moltissime aziende.

Hard Skills

Sotto il profilo pratico si evince che tra le qualità più importanti per un professionista, ci sia quella del Data mining, cioé l’analisi dei dati.

Perché questa capacità può essere utile a differenziarti dagli altri candidati? Se consideriamo che la gestione di una notevole mole di informazioni è necessaria allo sviluppo del business attuale, capiamo perché l’analisi dei dati sia un fattore imprescindibile per il successo di un’impresa. L’analisi dei dati può essere considerata a tutti gli effetti un vero e proprio elemento distintivo per tutti quei talenti che cercano nuove opportunità.

Per svolgere al meglio questa attività è sempre più importante conoscere il mondo informatico. La tecnologia supporta moltissime attività che svolgiamo nel quotidiano e risulta essenziale per snellire la mole di lavoro ed evitare azioni manuali che comportano un investimento di tempo certamente maggiore.

 

Non aspettare, consulta leggi i nostri annunci di lavoroinvia la tua candidatura

Vuoi cercare un impiego che rispetti maggiormente le tue capacità?