Il talento: sicuro di saperlo riconoscere?

2019-05-09-ETJCA-Blog-Talenti-Candidati

Il talento: sicuro di saperlo riconoscere?

Che cosa ti viene in mente quando si parla di talento?

Molto probabilmente hai già pensato ad uno dei tuoi scrittori oppure al calciatore che ha segnato un goal durante una partita importante.

Potremmo definirli entrambi talenti, vero?  Se ti chiedessero di definirne uno, da dove inizieresti? Ma soprattutto, hai già scoperto il tuo?

Specialmente nel momento in cui nasce e ha bisogno di essere coltivato, il talento è piuttosto un segno distintivo che riesce a prendere forma e a manifestarsi nella realtà solo con il raggiungimento di risultati misurabili.

Nella quotidianità un talento è quindi un vero e proprio tesoro personale che si conquista con la passione e si misura con la curiosità, la voglia, il desiderio, l’inclinazione e la disposizione d’animo a crescere.

Ognuno di noi ne ha uno, o più di uno, anche se non sempre ne siamo consapevoli.

 Il talento per un’azienda

Non importa che tu sia un candidato in cerca di un impiego oppure un lavoratore già assunto: per riuscire a distinguerti come risorsa valida dagli altri è fondamentale che tu dia il meglio di te con impegno e autostima, ma soprattutto che tu riesca a sfruttare  il contesto in cui sei inserito per valorizzare i tuoi pregi.

Prova, adesso, a metterti  nei panni di un’azienda alla ricerca di personale.

Quello che cercano i recruiter è una risorsa capace di uscire dal tradizionale perimetro di attività quotidiane, grazie ad un pensiero rivolto fuori dagli schemi con idee nuove e proposte innovative!

Arrivati a questo punto, potremmo definire un talento come una caratteristica insita in ognuno di noi, che non ha età e può essere coltivata in qualsiasi momento, solo con le tue volontà!

Come puoi coltivare un talento?

Nel paragrafo precedente abbiamo anticipato la forza di avere un talento. Possiamo comprendere la sua importanza nel corso del tempo, scoprendo come prendercene cura e valorizzarlo.

Nella vita e nel mondo del lavoro, si tratta di un fattore che gioca un ruolo molto importante: andare alla scoperta delle proprie qualità innate non sempre è semplice ma è uno sforzo che vale la pena compiere per fare emergere il proprio lato migliore.

Qual è  il primo passo da  compiere? Cercare di scoprire le tue attitudini! I veri talenti sono trasversali, non si applicano unicamente ad una mansione ma a molteplici professioni.

Infatti, come abbiamo anticipato, non si tratta di skills statiche ma di qualità che cambiano e maturano nel corso del tempo!

Vuoi iniziare a compiere i primi passi per valorizzare i tuoi talenti? Ti proponiamo qualche consiglio:

  1. Credi in te stesso e sfrutta le tue capacità. Se non hai autostima e fiducia in te stesso, come possono gli altri riconoscere il tuo potenziale? Inizia identificando i tuoi pensieri, le tue emozioni, i tuoi stati d’animo e rispettali. Non dimenticare che molto spesso la crescita di un talento è limitata perché tu stesso non credi abbastanza nelle tue abilità!
  2. Allena il tuo potenziale quotidianamente. Inizia sviluppando i tuoi pregi personali, come i tratti della personalità, del carattere e del comportamento che già metti in campo senza rendertene conto. Facciamo un esempio pratico: sei una persona organizzata, precisa e puntuale? Potrebbero risultare più adatte a te mansioni in ambito contabile o dove è fondamentale l’attenzione al dettaglio.
  3. Non dipendere dai giudizi di altre persone. È giusto ascoltare i consigli degli altri ma è sbagliato  farsi influenzare nel momento di prendere una decisione. Riconosci le tue volontà: nessuno, in fin dei conti, vivrà la quotidianità lavorativa al tuo posto!

 

Anche LinkedIn è a caccia di talenti!

Ci siamo soffermati sull’importanza della ricerca di un talento. Lo sapevi che anche LinkedIn, il social network ideale per la ricerca di un impiego, riconosce questo valore?

È stato recentemente sviluppato LinkedIn Talent Insights, . uno strumento capace di analizzare i dati disponibili sulla piattaforma, così da aiutare recruiter ed aziende ad individuare la persona giusta al momento giusto, in base alle competenze pratiche e trasversali!

Che cosa ti resta da fare? Disegna il tuo identikit professionale, aggiorna il tuo CV e valorizza i tuoi punti di forza!

Essere consapevole del proprio talento è fondamentale per riuscire ad ottenere il lavoro dei tuoi sogni!

Vuoi conoscere tutte le nostre offerte di lavoro? Clicca qui!