L’ASSESSMENT CENTER E IL SUO UTILIZZO NELLA FASE DI RECRUITING

8 Nov L’ASSESSMENT CENTER E IL SUO UTILIZZO NELLA FASE DI RECRUITING

Pubblicato alle 08:25 in Aziende da Etjca

Sempre più spesso sentiamo parlare di soft skills, ovvero quelle competenze trasversali che hanno il potere di risultare significative in differenti contesti produttivi (Azim et al., 2010, Dixon et al., 2010, Ducan e Dunifon, 2012).

Queste competenze hanno a che fare con atteggiamenti e comportamenti che facilitano performance efficaci nei reali contesti di lavoro.

Ma come poterle identificare?

L’Assessment Center è una metodologia di valutazione strutturata ed oggettiva che permette di individuare le capacità e le caratteristiche comportamentali necessarie per svolgere una specifica attività professionale.

Può essere utilizzato in vari processi, quali per esempio la selezione e lo sviluppo/avanzamento di carriera, ed è finalizzato a ridurre l’errore insito nel processo valutativo delle risorse umane, questo è possibile attraverso l’utilizzo di più osservatori e più strumenti di osservazione.

Possiamo definirlo come una situazione artificiale in cui la verifica delle qualità individuali avviene attraverso esercitazioni che simulano la realtà lavorativa ed organizzativa di una azienda, consentendo così di individuare i comportamenti agiti dagli individui coinvolti.

Nella fase di ricerca e selezione del miglior talento da inserire in azienda oppure per specifici progetti di talent management su organigrammi aziendali, Etjca Assessment Solutions offre valutazioni strutturate ed oggettive grazie al supporto di un team di esperti e di psicologi del lavoro specializzato in processi di valutazione del potenziale.

L’analisi delle competenze trasversali affianca quella delle competenze tecniche ed è costruita con un approccio tailor made: rispetto allo specifico contesto organizzativo del Cliente è possibile valutare le principali macroaree di personalità, le competenze e abilità emergenti, le inclinazioni dominanti, le attitudini relazionali, cognitive, motivazionali, di orientamento o di sviluppo di carriera.

Come è strutturato il processo nei progetti di Talent Acquisition?

Assessment Center: sessioni di gruppo (8/10 partecipanti ad aula) finalizzate ad osservare i comportamenti messi in atto dalle persone in specifici contesti e in riferimento a specifiche competenze (Role Play, Leaderless Group Discussion, Case Study, Business Game).

Assessment Individuale: valutazione di caratteristiche personali e trasversali tramite l’osservazione in presenza o da remoto dei comportamenti agiti all’interno di differenti scenari organizzativi simulati (Case Presentation & Public Speaking, In Basket, Test e Questionari di Personalità, Test Attitudinali, Questionari Motivazionali, Scale di Autovalutazione).

Grazie alla presenza di più Assessor, che effettuano un confronto sulle singole valutazioni, vengono messi in luce punti di forza e aree di miglioramento dei candidati tramite rilevazioni attendibili al passo dei più innovativi progressi psicometrici, per permettere engagement consapevoli ed obiettivi, all’altezza degli investimenti in nuove Risorse.

Possiamo quindi affermare che la metodologia predittiva dell’Assessment diviene utile a ciascun player coinvolto nel processo: l’azienda, orientata e facilitata nella scelta del professionista che meglio si sposi con la propria vision, mission, valori ed orientamenti strategici; il candidato, a cui è data la possibilità di misurare il proprio potenziale, calandolo in specifiche dinamiche organizzative.

VUOI FISSARE UN APPUNTAMENTO CON IL NOSTRO STAFF PER INIZIARE A COLLABORARE IL PRIMA POSSIBILE? CONTATTACI!

SE SEI UN’AZIENDA CONTATTACI PER L’INSERIMENTO DI NUOVE RISORSE NEL TUO TEAM