ETJCA-Blog-10217-Accordo-Assolombarda

Etjca entra in Osservatorio Assolombarda – Agenzie per il lavoro

Da maggio 2017 l’agenzia del lavoro ETJCA è entrata a far parte dell’Osservatorio Assolombarda. L’ente si occupa di analizzare le informazioni in merito alle richieste di lavoratori in somministrazione, per le aree di Milano, Monza e Brianza, Lodi e della provincia di Brescia.

L’Osservatorio Assolombarda Agenzie per il Lavoro

Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza viene fondata con lo scopo di favorire lo sviluppo ed il benessere delle imprese associate, di rappresentarne gli interessi a livello internazionale e di curarne l’assistenza e la tutela. Dall’altra parte, l’Associazione Industriale Lombarda lavora sul territorio, rendendolo più competitivo ed attrattivo e promuovendo valori quali l’imprenditorialità e la solidarietà.

In questo contesto nasce il Centro Studi, che svolge analisi periodiche, ricerche e approfondimenti per raccogliere dati sul territorio e sul suo tessuto industriale. L’Osservatorio Assolombarda Agenzie per il Lavoro restituisce dati sul mondo del lavoro in somministrazione nelle aree di competenza dell’Associazione.

ETJCA e l’Osservatorio Assolombarda

L’Osservatorio Assolombarda collabora a stretto contatto con le agenzie per il lavoro del territorio, come ETJCA.

I dati forniti da ETJCA vengono uniti a quelli di altre 11 APL per produrre un rapporto periodico dettagliato, che offra uno spaccato preciso delle figure più richieste, dei profili più ricercati e dei trend (lato aziende) e dello stato dell’offerta (lato lavoratori).

Lavoro a Milano, Monza e Brianza, Lodi e Brescia: i risultati 2017

I dati forniti dal Rapporto dell’Osservatorio nel terzo trimestre 2017 hanno registrato un aumento del 21% delle richieste di lavoratori in somministrazione rispetto al medesimo periodo nel 2016. Nello specifico, è il settore industriale a generare un boom nella domanda, soprattutto per quanto riguarda gli addetti alle lavorazioni industriali e il personale amministrativo.

Le richieste di lavoratori in somministrazione a tempo determinato si sono così distribuite:

  • 36,7% addetti al commercio – in calo rispetto al 2016
  • 21,7% personale non qualificato – in crescita rispetto al 2016
  • 21,5% tecnici – in calo rispetto al 2016
  • 10% impiegati esecutivi – in crescita rispetto al 2016
  • 10,1% conduttori di impianti e operai specializzati – in crescita rispetto al 2016

In generale, il netto aumento di domanda registrato nel trimestre giugno-settembre 2017 ha riguardato soprattutto le figure di: addetti logistica, addetti consegna merci e non qualificati in imprese industriali.

Terzo trimestre 2017: domanda e offerta nel mercato del lavoro

Abbiamo poi una sezione di confronto domanda/offerta, da cui emerge che:

  • TECNICI: i tecnici apparecchiature ottiche audio e video e i tecnici servizi ricreativi sono molto ricercati ma di facile reperimento. È invece più alta la media di richieste per i tecnici in campo ingegneristico e i tecnici informatici, figure più difficili da trovare;
  • IMPIEGATI ESECUTIVI: diversamente dai tecnici, per questi profili l’offerta è maggiore nel mercato del lavoro, tranne che per gli addetti alla logistica;
  • ADDETTI AL COMMERCIO: i profili commerciali sono generalmente molto ricercati, così come l’offerta di candidati, soprattutto per figure come cassieri e commessi alle vendite;
  • OPERAI SPECIALIZZATI: in questo settore la domanda è alta e le aziende hanno difficoltà a trovare professionisti, soprattutto per le figure di installatori attrezzature elettroniche, montatori/manutentori e fonditori/saldatori;
  • CONDUTTORI DI IMPIANTI: dalle analisi risulta un’alta richiesta per figure come addetti assemblaggio prodotti industriali e conduttori macchinari lavorazione gomma. Per quanto riguarda gli addetti macchine industria chimica e gli addetti per lavorazioni metalliche la domanda resta alta, ma si riduce l’offerta;
  • PERSONALE NON QUALIFICATO: le figure più gettonate risultano gli addetti non qualificati nell’industria e gli addetti alla consegna merci.

 

I vantaggi della somministrazione

La somministrazione di lavoro permette all’azienda di inserire professionisti a tempo determinato, che vengono selezionati e restano (a livello contrattuale) dipendenti dell’agenzia per il lavoro. Così facendo, l’impresa ha la possibilità di assumere lavoratori in regola anche per brevissimi periodi di tempo evitando qualsiasi preoccupazione e onere contrattuale e amministrativo.

ETJCA offre ai propri clienti molti diversi servizi, tarati sulle esigenze della singola azienda: somministrazione di lavoro a tempo determinato, staff leasing, ricerca del personale, attivazione tirocini e molto altro. Scoprili tutti!