Politica per la qualità

ETJCA S.p.A. ha acquisito negli anni una maggiore consapevolezza dell’importanza del ruolo di mediatore delle agenzie per il lavoro, quale supporto del governo nel garantire da un lato le politiche economiche volte a far crescere le attività e gli investimenti produttivi e dall’altro la lotta alla disoccupazione.

 

Sulla base dell’esperienza e del riconoscimento ottenuto dal mercato ha definito la propria Politica per la Qualità che si esprime nei seguenti obiettivi:

assicurare un valido accompagnamento di aziende e candidati nel percorso che va dalla ricerca della risorsa al consolidamento del rapporto contrattuale, attraverso una interazione più stretta tra le parti e la valutazione di tutte le esigenze e aspettative, includendo anche quelle competenze non specifiche rispetto a un ruolo, ma complementari alle “hard skills”, che valorizzano la risorsa e ottimizzano il risultato per il cliente

garantire il tempestivo adattamento alle modifiche legislative che riguardano il lavoro, mantenendo comunque l’attenzione focalizzata alle esigenze del cliente e della risorsa per assicurare un servizio efficace al raggiungimento degli obiettivi di tutte le parti interessate

migliorare l’organizzazione aziendale e i processi interni, utilizzando strumenti tecnologici evoluti e fortemente customizzati, per garantire l’ottenimento di una qualità di servizio riconoscibile e percepibile dal mercato e dai potenziali candidati, mantenendo trasparenza e correttezza nella gestione economico-amministrativa delle attività

sviluppare le capacità del personale interno, adeguando le conoscenze del personale all’utilizzo di sistemi tecnologici avanzati e mantenendo competenze e aggiornamento tecnico nell’ambito del lavoro, per poter assumere il ruolo di partner valido delle aziende nella gestione delle risorse umane

mantenere un ruolo attivo nella regolamentazione dei servizi al lavoro per fornire al legislatore e agli altri enti coinvolti un contributo di esperienza e competenza nel settore con l’obiettivo della tutela del diritto al lavoro e della libertà di iniziativa delle imprese

Milano, 17 Luglio 2018 – Il Presidente